Comune di Palosco
Provincia di Bergamo
Orari SUE
Lunedì
10.30 - 12.30-
Mercoledì
10.30 - 12.30-
Sabato
10.30 - 12.30-
Solo per consegna documenti
Riferimenti Ente
Comune di Palosco
Piazza Castello, 8
24050 - Palosco (BG)
Telefono
035.845046 Int.2
Fax
035.846639

Notizie
18/03/2021
Modalità di pagamento diritti di istruttoria e oneri - PAGAMENTO CON PAGOPA)

Si Comunica che le modalità di pagamento diritti di istruttoria e oneri deve avvenire tramite PAGAMENTO CON PAGOPA)

28/08/2020
PRESENTAZIONE ISTANZE EDILIZIE IN DIGITALE

Si informa che a partire dal 1 Settembre 2020 le istanze andranno caricate obbligatoriamente sul portale digitale CPortal del Comune di Palosco.

La presentazione delle domande edilizie avverrà in modalità esclusivamente telematica, pertanto l'istanza verrà trasmessa via PEC direttamente dal sistema di presentazione delle pratiche all'indirizzo PEC del protocollo comunale.

 

ATTENZIONE

 

La documentazione presentata digitalmente attraverso il portale è l’unica ad avere validità.

Tuttavia viene richiesta n. 1 copia cartacea di cortesia di tutte le tavole grafiche più grandi del formato A3 solo per le pratiche di tipo C.I.L.A., P.D.C., S.C.I.A. ed Autorizzazione Paesaggistica, al fine del corretto espletamento dell’istruttoria.

Dette copie cartacee degli elaborati grafici dovranno pervenire entro 3 giorni dall’inserimento della pratica telematica nel portale CPortal mediante presentazione diretta presso l’Ufficio Tecnico Comunale (piano secondo del Palazzo Municipale) e NON all’Ufficio Protocollo, negli orari di apertura al pubblico senza necessità di preavviso e/o appuntamento.

Nella copia cartacea dovrà inoltre essere inserita una DICHIARAZIONE DEL PROGETTISTA DI ESATTA CORRISPONDENZA DELLA DOCUMENTAZIONE CARTACEA con la documentazione digitale caricata su CPortal (fac-simile scaricabile dalla sezione Modulistica del portale).

 

Eventuali istanze cartacee presentate al Protocollo comunale dal 1 Settembre 2020 saranno considerate improcedibili e verranno archiviate d’ufficio.

Lo Sportello Unico SUE e SUAP
Sportello SUE

Come stabilito dal D.P.R. 380/2001 lo Sportello Unico per l'Edilizia rappresenta il punto di riferimento esclusivo di tutti i soggetti interessati alla realizzazione di interventi edilizi sul territorio comunale e quindi punto di collegamento e accordo tra privato e Amministrazione

Attività

1) Informazione

2) Acquisizione Pratiche Edilizie

3) Consultazione Pratiche Edilizie

4) Consultazione Normativa

5) Disposizione modulistica

Sportello SUAP

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive, terziarie e commerciali (SUAP) è l'unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive, di prestazioni di servizi e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, non chè cessazione o riattivazione delle suddette attività ivi compresi anche quelli di cui al D.Lgs. 59/2010. (art. 2, comma 1, D.P.R. 160/2010)

Attività

1) Informazione

2) Acquisizione Pratiche Commerciali

3) Consultazione Pratiche Commerciali

4) Consultazione Normativa

5) Disposizione modulistica

Sportello SUE

Come stabilito dal D.P.R. 380/2001 lo Sportello Unico per l'Edilizia rappresenta il punto di riferimento esclusivo di tutti i soggetti interessati alla realizzazione di interventi edilizi sul territorio comunale e quindi punto di collegamento e accordo tra privato e Amministrazione

Attività

1) Informazione

2) Acquisizione Pratiche Edilizie

3) Consultazione Pratiche Edilizie

4) Consultazione Normativa

5) Disposizione modulistica

Sportello SUAP

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive, terziarie e commerciali (SUAP) è l'unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive, di prestazioni di servizi e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, non chè cessazione o riattivazione delle suddette attività ivi compresi anche quelli di cui al D.Lgs. 59/2010. (art. 2, comma 1, D.P.R. 160/2010)

Attività

1) Informazione

2) Acquisizione Pratiche Commerciali

3) Consultazione Pratiche Commerciali

4) Consultazione Normativa

5) Disposizione modulistica